CREMA PASTICCERA

Ingredienti:

4 tuorli

140 g zucchero

45 gr amido

500 ml latte intero

baccello di vaniglia

 

La ricetta

Per realizzare la crema pasticcera per prima cosa incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza ed estraete i semini che si trovano all’interno con la lama di un coltellino . Il baccello servirà per aromatizzare il latte, mentre i semini li aggiungerete al composto di tuorli e zucchero. In un tegame dal fondo spesso versate la dose di latte .

Unite anche il baccello di vaniglia svuotato dei semi  e portate tutto a sfiorare il bollore. A parte in una ciotola versate i tuorli, aggiungete i semi del baccello di vaniglia . Sbattete velocemente con le fruste i tuorli insieme allo zucchero .

Quando il composto si sarà amalgamato, setacciate direttamente nella ciotola l’amido di mais (o di riso) . Mescolate per incorporare bene l’amido .

Ora eliminate il baccello di vaniglia dal tegame con il latte, prelevate un mestolo di liquido e aggiungetelo al composto di uova, zucchero e amido per stemperarlo con la frusta. Una volta stemperato riversate il composto nel tegame, lasciate addensare a fuoco dolce mescolando continuamente con la frusta.Proseguite la cottura, senza smettere di mescolare, finché la crema non si sarà addensata , a questo punto versatela subito in una pirofila. L’ideale sarebbe avere una ciotola capiente con ghiaccio in cui sistemare una ciotola più piccola e versare la crema all’interno per raffreddarla velocemente portandola ad una temperatura inferiore ai 50°, mescolando con la frusta. La crema pasticcera sarebbe pronta per essere usata; altrimenti coprite con pellicola trasparente a contatto, lasciate finire il raffreddamento prima a temperatura ambiente e poi in frigo. In questo caso vi consigliamo di mescolare con le fruste elettriche per ravvivarla, a questo punto la crema pasticcera sarà pronta per essere impiegata nelle ricette.